Il brivido corre con Dark Souls III per PlayStation 4

Dall’esperienza accumulata in tutti questi anni da From Software, un gioco in cui il giocatore non viene preso per mano come speso accade, ma si ritrova a lottare in ambiente ostile e imprevedibile, dove la morte diviene un atto abitudinario. L’atmosfera gotica di questo gioco e il mondo fantastico dei cavalieri mai domi e intrepidi fa da sfondo a un’avventura entusiasmante che ti incollerà alla sedia. E’ Dark Souls III, realizzato per PlayStation 4.

Sia fan affezionati che nuovi si tufferanno nel gioco con un gratificante gameplay ed una grafica immersiva. Ora rimane solo la cenere… Atmosfera grafica: Illuminazione dinamica ed effetti particellari che ti immergono in un oscuro mondo fantasy in rovina. Mondo interconnesso: Sapientemente realizzato per stimolare la tua voglia di esplorare i vasti paesaggi mozzafiato.

Tornato al timone della serie, Hidetaka Miyazaki ha voluto creare un impianto scenico dove si mescolano tradizione, rifermenti palesi e nascosti alle altre sue opere e nuovi spunti per il confronto tra giocatori. Lo ha fatto disseminando le ambientazioni di oggetti, situazioni, nemici, personaggi e aree che richiamano alla memoria Demon’s Souls, Bloodbornee i due precedenti capitoli della serie principale.

Dark Souls III è un’avventura di circa 44 ore sviluppata su un PC dotato di una GTX 80, un Intel Core i7 e 16 GB di RAM.

Lascia un commento